Powered by prezzishock.it
Utenti che stanno visitando questo Blog: Nessuno

L'EPICA TORTA!!!

11 Ott 2007 - 23:44


Sabato 29 settembre era il compleanno di mio fratello... si, proprio il proprietario del telefonino in cui ero protagonista di un rocambolesco quanto surreale viaggio (vedi i post precedenti).
Ebbene, proprio il mio fratellino, ora, è stato protagonista di un'altra storia, questa volta quanto mai vera e con un tocco di "peperoncino".
Proprio a lui che sfugge a tutte le poppies abbiamo avuto l'idea di "stimolarlo" maggiormente verso il gentil sesso attraverso questa torta, idea partorita da mia madre.













...ai posteri l'ardua sentenza...


Pubblicato da: giove1978

I miei pre-bonsai...

18 Set 2007 - 16:26


Non sono esperto, sono alle prime armi. Così, facendomi un giro in campagna, ho "deturpato" delle piantine di ulivo e di ficus per dilettarmi a creare dei bonsai... il periodo non è questo, lo so, ma l'entusiasmo non mi ha certo frenato!... Risata animata

I loro alloggi momentanei sono in dei contenitori in plastica... li riconoscete?? Sono dei coperchi delle campane di cd!! Situazione insopportabile

Li ho messi lì perchè al momento non avevo di meglio, così se cominciano una loro escalation positiva potrò "traslocarli" in vasi decenti per bonsai.






Pubblicato da: giove1978

Gente di chat

17 Set 2007 - 13:32


Il titolo è abbastanza esplicativo, ma vi spiego.


In alcune chat si votano le proprie foto, si chatta (o almeno, lo fanno quasi tutti) e si conosce gente. A volte guardo le foto dei profili così, a random.
Ho avuto modo di trovare più di una categoria. Eccole quindi:

Il simpaticone. Questa è la categoria che apprezzo di più. Sono ragazzi normali, che mettono soprattutto foto in compagnia del branco, ovviamente ritratte in occasioni dove tutti si stavano sganasciando dalle risate. Sembrano i ragazzi più genuini, o comunque i più veri.

Il "vecchio porco". Quando trattiamo con il "vecchio porco" abbiamo a che fare con un uomo over 50, che dice di avere molti anni di meno. Mette foto in pose che lui definirebbe sexy, ma che farebbero venire l'ulcera anche alla donna più zitella ed in astinenza del pianeta. Dobbiamo anche aggiungere che il "vecchio porco" ha il vizio di contattare donne molto più giovani di lui, cercando di intortarle con poesie, racconti di vita vissuta (non si sa da chi), tentando di agganciarle con terribili stratagemmi, o semplicemente puntando sulla compassione di chi sta leggendo. Da tenere alla larga, soprattutto se si hanno per casa figlie o sorelle adolescenti o pre-adolescenti. Non si sa mai.

Il nerd. Ebbene si. C'è anche lui!. Solitamente si tratta di ragazzi pallidini, mingherlini e con gli occhiali (solitamente del tipo che andava di moda negli anni '70). Niente contro gli occhiali, per carità, li porto anch'io! Comunque il nerd è tendenzialmente timido, non sa nemmeno lui perchè s'è iscritto , forse perchè qualcuno ha insistito. Solitamente non tenta nemmeno un approccio con il genere femminile, ma quando lo fa viene rifiutato platealmente, più che altro perchè non ha la minima idea di come si avvicini una ragazza. Questa è la categoria più leale, se mai riuscisse a conquistare una ragazza.

Il "ma quanto sò figo!". I ragazzi che appartengono a questa categoria sono la maggioranza. Inseriscono fotografie con espressioni da bel tenebroso, con i classici occhiali da sole a mosca (o meglio, da saldatore), ovviamente anche nelle foto in notturna (probabilmente per proteggere i loro superfighi occhi, ovviamente azzurri, dal lampo malefico del flash). In questa categoria i ragazzi sono tutti uguali. Non li distingui uno dall'altro. Pettinatura uguale, abbigliamento uguale, oggettistica e gadgets uguali. La maggior parte delle foto è scattata in discoteca, con un cuba libre in mano oppure con le braccia incrociate al petto, capo piegato di lato "perchè fa tanto figo" e spesso anche con qualche piercing che sbuca dal labbro o dal sopracciglio. Aggiungiamo anche quelli che si fanno le fotografie con la web cam o con l'autoscatto, in pose "naturalissime", oppure in mutande con il bicipite e il pettorale in bella vista (anche quando questi muscoli sono della grandezza e solidità dei miei, ed è tutto un dire). Allucinanti. Questi risultano essere i più fragili, deboli ed in cerca d'amore.

Lo spaccone. E' il classico tipo a petto nudo per far vedere il suo fisico, anche se avrebbe bisogno anche di un matematico per conteggiarli la cretinaggine. Lui non chatta, scrive in dialetto, specie in romano, che sembra la lingua di un alieno spaesato sulla terra, che però vuol dimostrare a tutti quant'è più bravo degli altri. Se la chat permette, scrive sempre in neretto o in un carattere che possono vedere tutti. Porta i capelli lunghi, sguardo penetrante, anche se non lo sa fare perchè sembra che abbia le cataratte pronte ad esplodere. Ne ho avuto modo di incrociarne uno in chat; entrando, ha fatto una battuta per la quale io mi son messo a ridere, e


lui: "Si ma non voglio far ridere te"

io (scherzando): "E chi vuoi far ridere? La stanza della chat?"

lui: alias dici? io nn sono qui a dimostrare niente a nessuno , ma vedi buffone tu sei qui a fare il brillante , ma il bello e' ke nn brilli per niente ti e' kiaro?

io: hai detto tu ke vuoi dimostrare qualcosa, ke ti mangi le paroline?...si si ok hai ragione, contento?

lui: a napoli quelli kome te li kiamano ommn e' kartune quello sei


io: si si ok hai ragione, contento?

lui: statti muto ke fi + bella figura

io: e sei pure quello di ieri, mica me n'ero accorto (39 anni)

lui: statti muto ke fai + bella figura

io: si si ok hai ragione, contento?

io: azz e continua... ammazza ke depresso...


lui: certo ke kontinuo kon quelli kome te mi diverto

io: e certo, puoi farlo solo in chat, e sei pure bello grande, mi pare un dodicenne...

lui: io grande? nooo io ho 17 anni lo sai?

io: fa lo stesso, io a 12 anni ho smesso di fare ste cose

lui: dai lasciami stare ke son pikkolo prenditela kon quelli + grandi di me

io: e ke ne vuoi di me... tu hai cominciato a dire "ke vuoi ke ti dimostro qualcosa?... vieni da me ke ti do l'indirizzo..." vediamo dammelo l'indirizzo

lui: certo ke te lo do', viale lazio 42 rozzano milano vieni a farti un giro kosi' ti mostro le meraviglie del posto

io: ok poi però non te la prendere con me

lui: prendere? hehe okkio ke nn sei tu a prendere qualkosa

io: bravo, si , in chat tutti sono bravi



io cambio stanza, e lui in privato dice:


lui: nn skappare scemo io nn sto' skerzando l'indirizzo ce l'hai vieni e vedi ki sono kon i tuoi okki

io: ahhahahaha allora sei davvero un depresso

lui: portati pure gli amici nn c'e' problema

io: e piantala! ma ke amici fuori dalla chat devi fare così, non in chat

lui: piantala? lo scemo fallo kon ki konosci nn kon ki nn konosci fidati io lo faccio qui e fuori perke' kosi' sono io karo mio , per cui parla poko

io: ahahahhaha ke paura!!!

lui: nn c'e' bisogno ke tu hai paura di me

io: pensavo fossi un dritto, io skerzavo all'inizio

lui: nn mi frega nulla della tua paura cog***ne da 4 soldi tu nn verrai mai sai perke'? perke' sei troppo uno scemo senza pa**e

io: no, xkè non sono idiota a perdere tempo

lui: un coglion**zo ke fa' il brillantone in chat e invece sei penoso

io: ahhahaha stai facendo tutto tu

lui: pervertito di mer*a

io: si hai ragione, bravo

lui: pagliaccio di mer*a

io: ok certo

lui: mer*a ke nn sei altro

io: poi? altro da dire?

lui: se ti traccio l'ip ti vengo io a prendere pedofilo maledetto

io: fai pure

lui: se se poi te ne akkorgi

io: dai avanti

lui: ti faccio ridere in un'altra maniera

io: sbrigati dai

lui: cogl***e spetta ke vedo

io: fai pure

lui: certo ke faccio

io: non vale la pena risponderti, dai sbrigati ke devo andare, ke devi dire ancora?


Pubblicato da: giove1978

Quelli che Messenger...

16 Set 2007 - 15:32


Quelli che Messenger...
E' un rapporto di amore/odio quello che lega i navigatori internet ai vari programmi di instant messaging, i cosiddetti "messenger". Chi li detesta e chi non ne puo' fare a meno, ma tutti prima o poi si trovano ad averci a che fare. Ecco alcune categorie -in alcune delle quali mi riconosco- con le quali ho avuto a che fare da qualche mese a questa parte...

***

Quelli che ti cercano per dirti "ciao" e poi si aspettano che sia tu a tenere la conversazione.

Quelli che fanno passare cinque minuti tra un messaggio e il successivo e tu non sai se e' perche' stanno facendo altro o se e' solo perche' hanno un cattivo rapporto con la tastiera.

Quelli che il cattivo rapporto con la tastiera ce l'hanno e tu ti chiedi inutilmente cosa possano aver voluto dire nel loro ultimoincomprensibilemessaggio.

Quelli che piuttosto di perder tempo a rileggere sono disposti a rischiare di passare per semianalfabeti.

Quelli che semianalfabeti lo sono per davvero.

Quelli che la prima riga scrivono "Anni?", la seconda "Da dove?" e la terza "Incontri?", concludendo poi con "OK, ciao" dopo che gli hai risposto di no.

Quelli che gli cade continuamente la connessione e non riesci a capire se lo fanno apposta per non darti retta.

Quelli che ti bombardano di icone animate, al punto che per disperazione finisci per non visualizzarle piu'.

Quelli che ogni trenta secondi cambiano l'immagine personale, e ti chiedi come facciano a farlo seguendo in contemporanea la conversazione.

Quelli che sembrano in agguato e appena entri ti sono addosso, finche' non decidi di bloccarli per stare finalmente in pace.

Quelli che tengono tutti i loro contatti bloccati, e di volta in volta sbloccano solo quelli con cui vogliono parlare.

Quelli che parlano solo loro, e tu ti limiti ogni tanto a riaprire la finestra e leggere le ultime dieci righe.

Quelli che mettono i fiorellini, i cuoricini e le stelline nel nome che appare nella tua finestra dei contatti, e tu sobbalzi ogni volta che qualcuno passa dietro di te perche' temi che si sappia in giro con che razza di gente chatti.

Quelli con i quali la conversazione e' in sospeso da mesi, e ti domandi se siano ancora vivi.

Quelli che non hanno nulla da dire, ma ci mettono lo stesso un sacco di tempo a dirtelo.

Quelli che se non hai la cam allora non val la pena di perder tempo con te.

Quelli che se non ti mandano almeno mezzo giga di foto, filmati e musica non sono contenti.

Quelli che a un certo punto ti dicono "sapessi cosa ho fatto con le tue foto", e tu mentre li blocchi per sempre pensi che e' meglio non indagare oltre.

Quelli che su messenger non li avrai mai, perche' gia' il fatto che ti abbiano chiesto di andarci non depone a loro favore.

Quelli che quando ripeschi il loro indirizzo ti chiedi chi possano essere, e nel dubbio preferisci non contattarli.

Quelli che ti prendono sul serio, troppo sul serio, e tu hai un bel metter su' faccine sorridenti: niente... continuano a prenderti sul serio.

Quelli che ti aggiungono ai contatti e poi per un mese non si fanno vivi, e tu ti chiedi cosa ti hanno aggiunto a fare.

Quelli che senza chiederti che ne pensi invitano altre persone nella vostra conversazione, e guarda caso invitano proprio quelli con cui non volevi parlare e che stai evitando da mesi.

Quelli che entra la moglie nella stanza e loro si tranciano le dita nel notebook mentre lo chiudono di scatto.

Quelli che sono uomini, ma si fanno passare per donne.

Quelle che donne lo sono per davvero, ma il dubbio ti viene lo stesso.

Quelli che alla domanda "Ci sei?" invariabilmente rispondono "No, ci faccio!".

Quelli che lasciano il PC acceso tutto il giorno ma non ci sono mai.

Quelli che continuano a conversare con te finche' non si presenta un contatto piu' appetibile, e non appena questo accade ti mollano li' e magari hanno pure la faccia tosta di dirti il vero motivo.

Quelli che su messenger ci passano buona parte della giornata in ufficio, finche' non gli si apre una finestra con scritto "Ciao CARA!" in caratteri rosa mentre sono davanti al PC col loro capo.

Quelli che senza vanno in crisi d'astinenza.

E quelli.

E poi quelli.

E poi ancora quelli...


Pubblicato da: giove1978

Un'insolita avventura

14 Set 2007 - 16:26


Un'insolita avventura.

Oh... dove mi trovo??... Ah si, sono a casa mia, c'è mio fratello davanti a me che smanetta col suo cellulare, chissà che combina, non gli fa mai prendere respiro a quel pugno di chip e di bit che ha in mano... ehi! ma cosa succede?? Sento come un venticello alle spalle che mi spinge in avanti... oh mio Dio!!! Sto volando! Vedo mio fratello molto più grande di me! Lo schermo del suo cellulare è come un 17 pollici da pc!!!!! ma che diavoleria è mai questa??... Aiuto!!! Mi sto rimpicciolendo! Oh mammamia... noooooooo!!!!!!! Sono diventato piccolissimo! I tasti del suo
cellulare sono grandi quanto il mio letto!...
Mammamia quanta polvere! Sto entrando nel suo telefonino! Ma non lo pulisce mai?? Se lo porta anche al lavoro, lui costruisce barche!... Sento delle scosse intorno! Le dita sui tasti rimbombano come tuoni nel cielo!... Oh porca miseria, e ora che faccio? Carmelooooo!!! Mi senti?? Sono io! Il tuo fratellino Francesco!!! Aiutamiiiiii! Sono nel tuo cellulare!!!... Macchè, non mi sente proprio!... E mò questi che sono?? Tanti omini a forma di 1 e di 0 che corrono come matti... ma si, sono i bit!... Ma quanti ce n'ha?? Sono un'infinità!... Mi danno degli spintoni! Dicono che devono lavorare... si: lavorare facendo giocare mio fratello. Sento delle vibrazioni... è una resistenza... ora sento una vibrazione fortissimaaaaaa!!! Gli sta squillando il telefono! Oh mio Dio che suoneria assordante!!!... Sta parlando con l'amico... mi uccide i timpani... ah meno male, ha riagganciato. Ci sono i bit che ora mi prendono e mi portano in una stanza nera con un tappeto color dorato... è una specie di stanza molto bassa e con sto tappeto a quadrettini... ma si! ora ci sono: è la sua memory card!... E te credo che è lunghissima: ce l'ha da un giga quello scorrotto!... cosa mai ci metterà, oltre me?? Però è lunghissima, molto estesa... E' proprio la sua memory... mi ha salvato sulla memory... ma non si accorge che sono io??? Ehiiiiii!!! nulla da fare: non mi sente proprio... E mo che faccio con sti omini 1 e 0?? Sembrano tante coppie di Stanlio e Ollio...
E mò che fa? E' arrivato il suo amico! Mi vuole inviare! Oh no!! SOno sempre più in panico, povero me! Speriamo che non mi invii tramite il bluetooth che io non so volare... oh no! Mi sta inviando via MMS! Oh cielo! Mi spedirà prima sul satellite, prima di arrivare sull'altro cellulare... NOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! Sto volando a velocità pazzescaaaaaaa!!... Sono sul satellite, vedo la Terra!! E' azzurra... ora riprendo a viaggiare e a ricadere su casa mia... oh mammamia! Sembra che sto cadendo... non c'è nemmeno un paracadute, per emergenza!!! Sono arrivato sul cell... eh? ma sono ancora nel suo cellulare... ah! Ora capisco! Mi sono sdoppiato! Eh si, perchè ha inviato una mia copia, ora sul telefono del suo amico c'è un altro me: sono io come in una dimensione parallela... ora ho un gemello... e ora che fa??ha messo il cavetto usb... vuole salvarmi sul pc... i bit mi spingono verso il cavo... vedo 5 tubi di rame: sono i fili del cavo... fammi pensare... uno ha +5V, l'altro -5V... poi c'è il filo per i dati... ora lo frego: mi metto lungo il +5V così non ci entro nel pc! Ma no, non posso, ci sono li ampere e i volt che me lo impediscono... sigh! E va bene, andro nel pc!.. com'è buio il cavo, sembra il condotto fognario per quant'è scuro... è ovvio: è schermato! Ora sononel pc... sono su di una struttura metallica quadrata bollente, fa caldissimo!... E' il processore, lo riconosco dall'immenso numero di transistor che ci sono... Sono come dei triangoli a cui manca un lato... aiutoooooooooooooooo mi hanno spintoooooooooo... oh... ora sono sull'hard disk... mi gira la testa, sono su di un disco rotante... è tipo un enorme giradischi!... Poi c'è la testina tipo canna da pensca che prende i bites richiamati dall'utente... e ora dove sono finito? Ah... sembra la scheda video... di sotto c'è una specie di burrone quadrato... è il case... oh Dio, e se cado? NOOOOOOOOO!!! Maledetto di un bit! Mi ha spinto giù e sto cadendoooooooooo!!!...

BTUMPH!!!


Eh? E ora dove sono?? Giù dal letto??... Ora ci sono!! Ho sognato e nell'agitazione sono caduto

dal letto... meno male, va!
Però non è mica male viaggiare nell'elettronica!...
Ansioso


Pubblicato da: giove1978

Ecco il mio mare

29 Ago 2007 - 14:06

[  Umore: Figo ]






Pubblicato da: giove1978

Sono molto triste!... :(

24 Lug 2007 - 14:19


Oggi tra le mie cose, in un cartone, ho trovato una un povero bombo morto...
fatemi le condoglianze!... Pianto per molta tristezza Pianto per molta tristezza Pianto per molta tristezza



Shot with HP Photosmart E427 at 2007-07-24


Povero bombetto... fratellino mio...


Pubblicato da: giove1978

Papa Sabino I

19 Lug 2007 - 19:15


Ma voi lo sapevate che su PS abbiamo un papa??













Papa Sabino I







































Shot at 2007-07-19


Pubblicato da: giove1978

Il signore degli apetti...

17 Lug 2007 - 17:10


Uscito un nuovo film in tutti i cinema, vincitore di numerosi premi aposcar
accorrete numerosi!...


By giove1978

I biglietti sono esagonali e cerati. Al bar potete acquistare ghiotti prodotti mielosi!...

Trama.
Lui, Apo, perde 6 arnie con le sue apette. La sparizione gli appare subito misteriosa, così indago sul luogo dell'evento, e si accorge che molte apette sono morte, uccise da un in circostanze violente mentre tentavano, evidentemente, di evitare il furto delle loro compagne apette. Così Apo decide di mettersi alla ricerca delle sue care amiche alate; durante il tragitto scopre che molte api, sui campi, sono di color viola, a causa di una mutazione genetica prodotta da qualche sostanza tossica: queste apette, infatti, invece di produrre miele, fabbricano una sorta di gas nocivo per l'ambiente e, soprattutto, per le apette normale.
Arrivato sul luogo dell'avvistamento delle sue arnie, si accorge che un uomo malvagio vuole trasformare tutte le apette normali in apette viola, impossessandosi così del mondo delle api.
Ma Apo, con il suo istinto di apologo, riesce ad attirare a sé tutte le apette rubate, portandosele con sé a casa:


Shot at 2007-07-16

Tutto ciò con grande stupore dell'uomo malvagio, che ormai si rassegna e abbandona i suoi loschi piani.


Pubblicato da: giove1978

Miele di bombi!

13 Lug 2007 - 13:09


Lui, Apiser, diceva che non esiste, non si fa... invece l'ho trovato nel suo negozio! Eccolo! E' il miele di bombi!


Shot at 2007-07-13


Pubblicato da: giove1978

Giovetta!

12 Lug 2007 - 23:58


Ebbene sì!... Siamo proprio gemelli...


Shot at 2007-07-12


Pubblicato da: giove1978

Ecco la mia deliziosa poppy!

05 Lug 2007 - 23:43

[  Umore: Innamorato ]


Shot with HP Photosmart E427 at 2007-07-05


Shot with HP Photosmart E427 at 2007-07-06



Shot with HP Photosmart E427 at 2007-07-05


Pubblicato da: giove1978

APISER!

24 Giu 2007 - 23:20


Signore e signori, ecco a voi Apiser!!!



Pubblicato da: giove1978

Cinetyk

16 Giu 2007 - 15:58




Cinetyk è una libera associazione universitaria nata nel 2005 per volere di alcuni studenti della facoltà di ignegneria dell'informazione. Nasce dalla necessità di avere una voce nuova con idee nuove nella comunità universitaria.
Nasce avendo coscienza di tutte le forti lacune presenti nel nostro complesso universitario troppo spesso trascurate anche da noi studenti.
Crediamo che tutti i problemi siano risolvibile e che il margine di miglioramento sia enorme. Ci siamo uniti in una Associazione organizzata per contribuire attivamente a questo "progresso sociale".
Cinetyk ha come punto cardine della propria esistenza il concetto di Informazione. Crediamo che un'informazione vera e completa sulla vita universitaria, su tutti i suoi aspetti, possa essere un ottimo punto di partenza per tutto coloro che partecipano con qualsiasi tipo di ruolo alla vita della comunità universitaria.
Cinetyk crede fermamente nella forza di internet. Crede che tutte le informazioni disponibili debbano essere digitalizzate e rese disponibili immediatamente per chiunque. Quando parliamo di informazioni, parliamo anche di materiale didattico, di verbali, di avvisi, di esperienze comuni.
Cinetyk vuole essere un megafono per chi ha voglia di dire qualcosa, tramite web o tramite voce.
Quando abbiamo deciso di costituirci avevamo la netta impressione di vivere in un posto in cui si "parla poco e male", in cui tutti i problemi spesso venivano dimenticati o nemmeno affrontati.
Abbiamo l'amara certezza che per ora nessuno ci rappresenta, nemmeno in minima parte, negli organi accademici. Nelle nostre iniziative, cercheremo quindi, di utilizzare metodi diretti, che portino alla conoscenza di problemi/informazioni il maggior numero di studenti.
Nel 2006/2007 cinetyk si propone di portare a termine questi obiettivi:
Completamento della piattaforma web già esistente all'indirizzo web cinetyk.org
Organizzazione e costituzione di una miniredazione con la finalità di costituire un giornalino interno della Facoltà
Realizzazione di iniziative ludico/culturali che hanno come obiettivo principale quello di rendere la nostra Facoltà "viva" anche negli orari in cui non ci sono lezioni
Altre iniziative(raccolta firme, richieste, ecc) che mirino a risolvere evidenti problemi ancora presenti nella nostra Facoltà(assenza sito web in primis).

La logica è quella del "poche cose ma buone". Ognuno di voi, ovviamente, è invitato a contribuire con quello che può fare. Noi siamo aperti a tutto quello che può creare "progresso".
Eventuali critiche e/o idee sono ben accette.


Pubblicato da: giove1978

Ecco una mia poesia

07 Giu 2007 - 14:58

[  Umore: Innamorato ]

Incidere una canzone
con le note luminose
che arrivano dai tuoi occhi,
ricoprirmi il petto
con le tue fresche braccia
avvolgere i miei sogni
nella tua solarità
e sentire passo per passo
nella mia vita
una tua sola parola...
bere un po' d'acqua aromatizzata
al gusto misterioso
del tuo sguardo...
e sentire che tutto di te
entra nel mio corpo
la natura si richiude in te
e abbracciandomi
sento il calore e il mistero della vita
far parte di me...
...e sono felice così
senza altre esigenze...
Che bello guardarti!...


Pubblicato da: giove1978

Eccomi qua!

04 Giu 2007 - 22:48

[  Umore: Figo ]









[IMG]http://img254.imageshack.us/img254/3050/ioepaponecolcappellomt8.th

.jpg[/IMG]



[IMG]http://img254.imageshack.us/img254/9268/comunionecaterina1mm5.jpg[

/IMG]





Pubblicato da: giove1978

!!! NOVITA' !!!

25 Mag 2007 - 17:36

[  Umore: Felice ]

!!! NOVITA' !!!

Ricamo in

***PUNTA D'AGO***



La punta d'ago è una tecnica di ricamo tipica del sud Italia. E' anche rara e nessuno

sul web si occupa di illustrarne storia, tecniche, prodotti...












Propongo qui una realizzazione completamente lavorata a mano con la tecnica della punta

d'ago, con abili mani esperte di una volta, su stoffa in puro lino.

Essendo adatta sia per un bimbo che per una bimba, questa bavetta è una grande idea

regalo per una nascita, battesimo o un pensiero per una persona cara che ha appena

terminato la sua "dolce attesa"


Pubblicato da: giove1978

Le mie realizzazioni in legno

25 Mag 2007 - 16:51

[  Umore: Felice ]

Ecco le mie realizzazioni in legno. Il materiale con cui sono lotti lignei scartati dal falegnami perchè troppo piccoli. Gli oggetti con la corteccia invece li ho raccolti in campagna.















Pubblicato da: giove1978


Benvenuti!
Proprietario Blog:
[ giove1978 ]

Contributori:
[ (nessuno) ]
Blog:
[ Vedi tutti gli Articoli ]
[ Amici ]
Vai:
[ Indietro/Avanti ]
Calendario
« < Ott 2018 > »
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Contatti giove1978
Indirizzo e-mail
Messaggio privato
MSN
romantico078@hotmail.it
Yahoo
AIM
ICQ
giove1978 informazioni
Registrato
23 Mag 2007 - 15:18
Residenza
Grottaglie (Ta)
Impiego
Studente ingegneria
Interessi
Elettronica, legno
Blog
Creazione Blog
24 Mag 2007 - 13:07
Totale Articoli
18
Tempo creazione Blog
4164 giorni
Totale Commenti
47
Visite
10217
RSS
RSS Feed