Torna alla Home Page di PrezziShock
Home Vendi Mio Account Negozi Vorrei Comprare FAQ Community




Iscriviti alla Community FAQ Lista utenti Cerca Indice del forum


BlogosferaBlogosfera    Mio BlogBlogs News



Indice del forum » Abbigliamento e Accessori » TUTORIAL ACQUISTO OCCHIALI
Nuovo argomento  Rispondi Precedente :: Successivo 
TUTORIAL ACQUISTO OCCHIALI
MessaggioInviato: 08 Nov 2011 - 0:26 Rispondi citando
sfizio
Shocker
Shocker
Età: 73
 
Registrato: 17/06/08 19:19
Messaggi: 152
Residenza: ROMA


TUTORIAL ACQUISTO OCCHIALI

Questo tutorial vale per qualsiasi tipo di occhiale, moderno, vintage, antico, montatura nuda, da sole, da vista.
Per convenzione internazionale le misure sono espresse in millimetri, come per qualsiasi oggetto facente parte della categoria ottica.
Ogni occhiale può essere descritto da 5 misure: Larghezza, Altezza, Ponte, Orbita, Stanga, Peso
Orbita e Ponte sono sempre impresse sulla montatura; mentre la misura della Stanga lo è solo a volte e se non lo è deve essere misurata assieme a Larghezza e Altezza.
Altra misura importante è il peso che però non è mai indicato e deve essere rilevato.
Personalmente uso un calibro digitale e una bilancina per gioiellieri per una maggiore precisione ... salvo errori di trascrizione durante la descrizione: è raro, ma può succedere.
Inoltre, provo sempre la montatura per determinare quanto venga percepita leggera su naso e orecchie indipendentemente dal suo effettivo peso; ben bilanciata e calza in modo confortevole sono altri termini che uso come sinonimi per la leggerezza percepita.


LARGHEZZA
La prima misura è la Massima Larghezza Orizzontale, presa all'esterno delle aste o all'esterno delle orbite a seconda di quale delle due risulta la più ampia.
Serve a voi per capire la dimensione dell'occhiale in rapporto alla dimensione del vostro volto.

ALTEZZA
La seconda misura è la Massima Altezza Verticale presa all'esterno di una delle orbite, le quali ovviamente sono identiche.
Serve a voi per capire la dimensione dell'occhiale in rapporto alla dimensione del vostro volto.

ORBITA
La terza misura è la Misura Orbitale Orizzontale, presa all'esterno di una delle orbite, le quali sono ovviamente identiche.
Serve principalmente all'ottico per sapere il diametro delle lenti da montare: tutte le lenti in origine sono circolari e l'ottico deve tagliarle e sagomarle per adattarle alla forma delle orbite.
A voi può servire per darvi una idea del look degli occhiali, ma per questo è più utile osservare una buona foto.

PONTE
La quarta misura è la Larghezza Orizzontale Del Ponte, presa tra i punti esterni più vicini delle orbite.
Serve a voi per capire la dimensione del poggia-naso in rapporto alla dimensione del vostro naso.

STANGA
La quinta misura è Lunghezza Totale Della Stanghetta (anche detta asta), presa tra le due estremità ed include anche la sezione dove si congiunge alla montatura.
Serve a voi per capire la dimensione dell'occhiale in rapporto alla dimensione del vostro volto riferito alla distanza tra il retro delle orecchie, dove l'occhiale poggia, e il naso.
A meno che la misura indicata non sia molto piccola (inferiore a 120/125 mm) non è fondamentale poiché le stanghette possono essere adattate dall'ottico piegandole col calore.

PESO
Il peso indicato è al netto di eventuali finte lenti di prova presenti sulla montatura; queste in genere pesano 3 /5 grammi sino a un massimo di 7/8 grammi.
Le lenti che vedete su alcune montature sono finte lenti di plastica neutra di pessima qualità che si rigano o incrinano assai facilmente, oltre a essere soggette a radunare polvere e impronte.
Sono montate dal produttore e servono solo per provare come stanno addosso gli occhiali: non sono assolutamente adatte ad altri usi, e se utilizzate come lenti fise possono creare danni alla vista poiché producono immagini distorte e sfocate che l'occhio si sforza a correggere senza riuscirci.
Un occhiale leggero è generalmente più confortevole, ma il peso effettivamente percepito su naso e orecchie dipende soprattutto dal suo bilanciamento.
Montature "pesanti" di 25/30 grammi perfettamente bilanciate verranno percepite come più leggere di una montatura di 18/22 grammi poco bilanciata, o di una leggerissima montatura di 15/12 grammi del tutto sbilanciata.
Se in una descrizione vi dico che la montatura è leggera o confortevole o che calza bene è perché l'ho provata personalmente; come vecchio collezionista lo capisco dopo pochi minuti di prova.
Infine, vi faccio presente che le montature vintage tenevano in gran conto il bilanciamento, mentre quelle attuali privilegiano il design, spesso a discapito del comfort ... bellissimi occhiali che dopo 10 minuti che li indossate non vedete l'ora di toglierli poiché sembrano pesare quanto un macigno.

QUESTA IMMAGINE VI AIUTERÀ A CAPIRE MEGLIO
Profilo Invia messaggio privato
TUTORIAL ACQUISTO OCCHIALI
  Indice del forum » Abbigliamento e Accessori
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Nuovo argomento  Rispondi  



Community-Forum powered by PrezziShock
© PrezziShock 2017 - Tutti i diritti sono riservati